Crisi di Panico: i Sintomi e Come Riconoscerli

Le crisi di panico sono caratterizzate da una improvvisa e fortissima paura ma anche da una veloce escalation dell’ansia normalmente presente in ognuno di noi, fino a che questa non raggiunge livelli estremamente elevati.

I sintomi principali legati alle crisi di panico sono i seguenti: tachicardia, paura di agire in modo irrazionale o di impazzire, vertigini, sudore, dolori al petto, mancanza del respiro o senso di soffocamento, depersonalizzazione, formicolio in varie parti del corpo e improvvise vampate di calore.
Generalmente, il problema non è tanto la crisi di panico in sé - per quanto terribile sia questa esperienza - ma il forte timore che si instaura nell'individuo che l'ha vissuta (o vissute) che questo possa capitare ancora. Questo pensiero, che diventa ripetitivo, spinge l'individuo a limitare fortemente la propria vita sociale proprio a causa dell'ansia cosiddetta predittiva.
La terapia cognitivo-comportamentale, associata spesso ad una cura farmacologica, gioca un ruolo fondamentale nella cosiddetta estinzione del circolo vizioso instaurato e riduce notevolmente la possibilità di recidive.
Qualora Tu stia vivendo una vita limitata dalle crisi di panico o da stati di forte ansia, ti invitiamo a contattarci. I nostri medici specialisti sono qui per aiutarti a recuperare la tua vita e la tua indipendenza.

Joomla templates by a4joomla